Come vestirsi per un Colloquio di Lavoro? Ecco le regole da seguire

Tutti prima o poi nella vita ci troviamo davanti all’armadio con un solo grande quesito nella testa: come vestirsi per un colloquio di lavoro?

Leggi questo articolo per scoprire come scegliere i vestiti per il tuo prossimo colloquio!

Adattare l’outfit al posto di lavoro

Come immaginerete (o forse no, se siete alle prime esperienze), la prima cosa da fare quando si sceglie l’outfit da indossare per un colloquio di lavoro è informarsi riguardo l’azienda e la formalità del posto di lavoro, in modo da poter scegliere gli abiti in base al ruolo per il quale vi state candidando.

Ad esempio, per una posizione dirigenziale presso una multinazionale dovrete sicuramente puntare ad un outfit formale e serioso, come un tailleur monocolore, mentre saranno vietate fantasie accese e abiti casual o sportivi, in quanto non adatti al contesto.

Al contrario, se vi state candidando per un ruolo creativo nell’ambito della comunicazione, anche la combo jeans e camicia per gli uomini e pantaloni abbinati ad una blusa carina e un blazer over per le donzelle saranno perfetti, soprattutto se vi permettono di esprimere la vostra personalità.

Potete quindi notare che le differenze su come vestirsi per un colloquio informale e un posto di lavoro molto serio sono sostanziali, come anche l’atteggiamento che dovrete tenere per tutta la durata.

Mai esagerare

In certe occasioni come questa, bisogna rispettare alcune regole e una di queste riguarda quanti centimetri di pelle lasciamo scoperti.

Quando si sceglie come vestirsi per un colloquio, quindi, è necessario non esagerare mai con scollature e accessori troppo vistosi.

Per quanto riguarda le donne, sono vietate gambe totalmente scoperte da minigonne, scollature troppo profonde e i tacchi a spillo, più adatti al tempo libero rispetto ad un colloquio di lavoro. Non volete rischiare di essere considerate poco serie o di inciampare malamente proprio mentre vi dirigete verso l’ufficio, giusto?

Ma anche gli uomini hanno degli standard da non sottovalutare, ad esempio i jeans strappati o cadenti non sono adatti al contesto lavorativo, almeno durante il colloquio di assunzione. Inoltre, la camicia deve essere sempre ben stirata e completamente abbottonata a prescindere dal ruolo per cui vi candidate.

E i colori, invece? In generale, la cosa migliore da fare è scegliere vestiti dai colori semplici, specialmente se si tratta di un colloquio formale. Al contrario, potete sbizzarrirvi con una fantasia se dovete vestirvi per un colloquio informale, ma senza mai esagerare.

Scegliere abiti fatti per voi

No, non stiamo parlando di abiti fatti su misura dalla vostra sarta di fiducia, o almeno, non esclusivamente. Si tratta di una raccomandazione che vale in ogni occasione, ma ancora di più quando si è messi alla prova e affrontiamo una difficoltà.

Se già siete agitati per il colloquio, vi consigliamo di indossare degli abiti che vi facciano sentire completamente a vostro agio, sempre compatibilmente con il contesto e le regole di cui abbiamo già parlato.

Se necessario, dedicatevi ad un po’ di shopping prima di iniziare la tournée di colloqui che vi aspetta: troverete sicuramente l’outfit perfetto per voi!

E tu vuoi scegliere l’outfit perfetto per i colloqui di lavoro?

Visita il nostro sito https://www.coiter.com/

Oppure vieni a trovarci nel nostro negozio in Via Provinciale 4, Anzano del Parco (Co)

Menu